Menu Shopping Cart Search

Trattamento naturale per l’acne tardiva adulta

Una donna su cinque in un’età compresa tra i 25 e i 40 anni soffre di acne tardiva (ovvero acne in età adulta). Lo stress, l’uso di cosmetici, gli ormoni e le pillole contraccettive sono tutti elementi che possono contribuire all’insorgenza di acne in età adulta. La presenza di sebo eccessivo, i pori carichi di batteri, gli ormoni e le pillole contraccettive con alti livelli di ormoni androgeni sono infatti l’ambiente ideale per lo sviluppo dell’acne. I prodotti che si usavano in età giovanile, però, potrebbero essere inefficaci per questo tipo di acne sviluppatasi in età adulta. Acquistate un detergente medicamentoso ed esfoliante che contenga acido salicilico in grado di disinfettare i pori e rimuovere le cellule morte. Anche i prodotti che contengono perossido di benzoile aiutano a ridurre la presenza di batteri sulla pelle. Un rimedio casalingo che può essere utile per trattare l’acne in età adulta è quello di lavare il viso con aceto di sidro di mele. Le proprietà curative di questo liquido sono ampiamente riconosciute, ma forse non avete mai pensato di poterlo applicare anche sul viso. Potete applicarlo senza problemi su tutto il viso con un batuffolo di cotone, attendere circa 3-5 minuti, e sciacquare. Il sidro potrebbe dare un leggero pizzicore alla prima applicazione e l’odore è leggermente pungente, ma asciugherà i vostri brufoli facilmente e in un tempo relativamente breve.

Iscriviti alla nostra newsletter